Come rinnovare postepay scaduta online o in ufficio postale | PrestitoQui

Se la tua carta Postepay sta per scadere (o è scaduta) e sei alla ricerca di utili informazioni su come poter rinnovare la tua Postepay scaduta e di conseguenza, attivarla, allora continua a leggere il nostro articolo: otterrai tutte le informazioni necessarie per poterla rinnovare in semplicità e velocità.

La carta Postepay è una delle carte prepagate maggiormente utilizzate dai giovani per effettuare acquisti online. Può essere utilizzata anche pagamenti all’interno di negozi fisici oppure per prelevare denaro presso qualsiasi ATM. I motivi del suo successo risiedono soprattutto nella semplicità d’uso e nella possibilità di poterla utilizzare oltre che in Italia, anche all’estero.

come rinnovare postepay scaduta

Carta Postepay scaduta: come controllare la data di scadenza

Prima di scoprire come rinnovare la Postepay scaduta è bene conoscere alcune informazioni utili, come ad esempio quelle relative alla sua scadenza: questa è indicata nella parte anteriore della carta.

Un aspetto per il quale prestare attenzione è che la carta scade l’ultimo giorno del mese indicato. Ad esempio, se sulla carta è riportata la data 11/23 significa che la Postepay sarà attiva fino al 30 novembre 2023.

Così come avviene per tutte le altre carte, infatti, una volta scaduta, la carta Postepay non potrà essere utilizzata in quanto smetterà automaticamente di funzionare.

Questo, ovviamente, significa che la propria carta Postepay non potrà essere adoperata per effettuare pagamenti online o all’interno di negozi fisici, prelevare denaro presso gli ATM oppure per effettuare trasferimenti di denaro.

Sai qual è il prestito migliore per te?

Un prestito che soddisfi le tue richieste!

Carta Postepay scaduta: conviene effettuare il rinnovo

Come già anticipato, la carta Postepay è una delle carte più diffuse e maggiormente utilizzate, specie tra i giovani.

Essendo uno strumento di pagamento estremamente comodo e che, al tempo stesso, offre la possibilità di effettuare ricariche e prelievi presso gli ATM, nel momento in cui si avvicina la data di scadenza è bene procedere al suo rinnovo.

L’utilizzo di questa carta risulta essere molto vantaggioso, ricordando però che, così come avviene in altri casi, se conviene o meno effettuarne il rinnovo è una scelta del tutto personale, da prendere in base a quelle che sono le proprie esigenze e necessità.

Sicuramente, aspetti come la possibilità di poterla ricaricare in maniera facile e veloce (tramite ufficio postale, presso gli ATM Postamat oppure nei tabacchini abilitati), la rendono certamente una scelta molto valida per chi è alla ricerca di una soluzione pratica e adatta a chi non ha molte pretese.

Quando rinnovare la carta Postepay scaduta

È bene sapere che la carta può essere rinnovata a partire da 2 mesi prima della data riportata sulla parte anteriore della propria carta.

In caso di avvenuta scadenza, invece, la carta può essere rinnovata entro un termine massimo di 18 mesi.

Un aspetto da tenere in considerazione è che, in presenza di fondi sulla propria carta Postepay scaduta, una volta rinnovata, questi verranno trasferiti in maniera automatica da Poste Italiane all’interno della nuova carta Postepay.

Il trasferimento di denaro avviene in maniera gratuita e quindi, una volta attivata, sarà possibile utilizzarlo per i propri pagamenti.

Come puoi notare, il rinnovo della carta Postepay è un’operazione gratuita, in quanto Poste Italiane non richiede alcun costo da sostenere per ottenere la nuova carta.

Fatta questa premessa, per poter procedere al rinnovo della propria carta Postepay vi sono diverse opzioni disponibili, da scegliere in base alle proprie esigenze.

Rinnovare carta Postepay scaduta: quante opzioni esistono

Per rinnovare la propria carta Postepay scaduta esistono tre opzioni differenti:

  • Via telefono, avendo cura di chiamare il servizio clienti Postepay al numero verde gratuito;
  • Presso un ufficio postale del proprio comune;
  • Online, accedendo all’area riservata.

Preventivo GRATUITO Cessione del Quinto?

Chiedi a Finanziarie Specializzate!

Rinnovo via telefono

Una delle opzioni per poter rinnovare la propria carta Postepay scaduta prevede l’uso del telefono. Infatti, Poste Italiane offre la possibilità di poter richiedere l’emissione di una nuova carta chiamando direttamente il servizio clienti.

Per poter effettuare quest’operazione è necessario chiamare il numero verde gratuito 800 00 33 22 richiedendo l’emissione di una nuova carta.

Il processo richiede alcuni giorni ma in ogni caso è semplice e veloce, in quanto sarà possibile ricevere la carta direttamente a casa propria e nel giro di pochi giorni lavorativi.

Anche in questo caso, l’emissione della nuova carta è un processo gratuito, in quanto come già anticipato, non sono previsti costi extra da sostenere (spedizione compresa).

Una volta ricevuta a casa la nuova carta Postepay, l’utente non dovrà fare altro che eseguire una breve e veloce procedura di attivazione online, tramite il sito di Poste Italiane.

Completata la procedura, la carta risulterà attiva e di conseguenza potrà essere utilizzata per i propri pagamenti.

Rinnovo in ufficio postale

Un altro metodo che può essere utilizzato per rinnovare la propria carta Postepay scaduta prevede il doversi recare all’interno dell’ufficio postale del proprio comune.

Questo metodo è ad oggi uno dei più utilizzati. Per procedere al rinnovo della propria carta Postepay in ufficio postale è necessario recarsi con:

  • Un documento di riconoscimento in corso di validità;
  • La carta Postepay scaduta o in fase di scadenza.

In questo caso, il rinnovo della carta deve essere effettuato direttamente dal titolare della carta stessa, in quanto non è permesso che avvenga tramite deroga.

Il rilascio della nuova carta, così come il trasferimento di denaro, sono due operazioni che avvengono in maniera immediata e la carta prepagata così ottenuta potrà essere utilizzata da subito.

Anche in questo caso, il processo di rilascio della nuova carta Postepay è completamente gratuito e non prevede alcun costo extra.

come rinnovare postepay scaduta

Rinnovo tramite sito ufficiale

La terza e ultima modalità che può essere utilizzata per il rilascio della nuova carta Postepay prevede l’utilizzo del sito ufficiale di Poste Italiane.

In questo caso, bisognerà collegarsi al sito postepay.poste.it. Una volta effettuato l’accesso al sito è necessario seguire attentamente tutta la procedura online che, in maniera semplice e veloce, consente all’utente di poter richiedere l’emissione di una nuova carta Postepay.

Così come avviene in caso di richiesta per via telefonica, la nuova carta Postepay verrà inviata direttamente a casa dell’utente, senza dover sostenere alcun costo aggiuntivo.

Detto questo, una volta ricevuta a casa la propria carta, sarà necessario seguire la procedura online per poterla attivare.

Al termine della procedura, la carta risulterà attiva e di conseguenza potrà essere utilizzata per effettuare i propri pagamenti.

In conclusione

La carta Postepay è una popolare soluzione di pagamento tra i giovani, grazie alla sua facilità d'uso e alla possibilità di utilizzarla sia in Italia che all'estero.

Tuttavia, è essenziale tenere d'occhio la data di scadenza, poiché una volta scaduta, la carta diventa inutilizzabile. Fortunatamente, il rinnovo della carta è un processo semplice e gratuito.

È possibile rinnovare la carta Postepay via telefono contattando il servizio clienti, recandosi presso un ufficio postale o tramite il sito ufficiale di Poste Italiane.

In tutti e tre i casi, il rinnovo è gratuito e i fondi presenti sulla vecchia carta verranno trasferiti automaticamente sulla nuova.

Inoltre, è importante notare che il rinnovo può essere effettuato fino a 18 mesi dopo la scadenza. Quindi, se hai una carta Postepay scaduta o in scadenza, non preoccuparti!

Hai diverse opzioni a disposizione per ottenere una nuova carta attiva e continuare a utilizzare comodamente questo strumento di pagamento.

Sai qual è il prestito migliore per te?

Un prestito che soddisfi le tue richieste!

Hai pensato a cosa potrai realizzare con il finanziamento che otterrai?

KreditiWeb Prestiti Phones
Close